Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Archivio per dicembre, 2006

30/12/2006

Appassionati di calcio buonasera dallo stadio Friuli di Udine..c’e un intera citta e forse anche qulacosa di piu che si e’ letteralmente fermata davanti ad un evento in grado di superare i confini dello sport ..udinese contro ajax come dire i 101 anni di storia della societa binconera nominati dalla gesta di Selmosson e Zico contro i 97 anni del club di Amsterdam che ha conquistato qualcosa come 11 successi internazionali e 38 nazionali..l’atmosfera formidabile dello stadio friuli ci a capire al volo quanto e’stata tesa quasta parita ..…questo doveva essere l’inizio di un fantastico post in cui volevo ricordare una grande notte per la citta di udine e invece ora ke tentavo di mettere il video da youtube lo hanno bloccato dio porco….ninete mi rimbocco le maniche e dal cilindro magico ve ne tiro fuori un’altro …quello preferito dall’asca…la famosa legganda metropolitana quello della borra…esiste esiste…

Allora ritornando per un po’ seri che dire di me…sono ritornato sano e salvo da Bergamo…e anke la golf e’ tornata sana e salva e per complimentarmi con lei x come si e’ comportata gli ho regalato anke un peluce nuovo…un bel pinguino offerto dall’autogrill s.p.a  piu svariati premi x la lotteriadel gruppo…a bergamo cmq bene …arriviamo x primi e aspettiamo fuori dal casello il resto del gruppo…arrivano i teddy e via via partiamo…giungiamo stranamente in ritardo colpa dei soliti incidenti e per evitali alla fine bekkiamo pure una coda di merda …passiamo x noale e evo dire ke mi sa ka bisognera anke ritornarci..pien di figa…e la makkina si scatena..avevo 3ragazzi di tolmezzo e il daniel  di lestans…vaiggio bene bene…poi tifo noi bene…buon sventolio di bandiere bel gruppo compatto striscione per ricordare un ragazzo del gruppo morto…con me e piu scemo ke uscendo x andare a recuperarlo incontriamo le temibili forze dell’ordine dubbiose sul far entrare uno striscione in carta…da loro sono permesse solo le lenzuola…mah valli a capire…i bg li ho visti male sto anno..cazzo mi aspettavo spaccassero il mondo e invece un cazzo…giravano voci ke ci aspettassero e invece un cazzo…abbiao perso la loro coreografia iniziale…tutte delle faccine con il simbolo della dea x festeggiare il compleanno …e ki c’era allo stadio la dora…dio poi …grande…viaggio di ritorno un paio di semafori rossi per le vie della citta visto ke ormai anke la scorta mi aveva abbandonato e poi via in autostrada…verso casa dove si ritorna alle 3 e30 e la mattina alle 7e30 sveglio x andare a lavorare…venerdi sono tornato a pn…grande giro x il centro…grande il vigna ke mi propone un vov al nuovo…prima caldo con la panna e poi freddo con il ghiaccio…buono buono…alal fine mi ritrovo a scrivere sui muri…sabato cena del gruppo…bene bene…tranna un paio di fighetti della zona ke urlano un paio di w milan e x poco nn le prendoono anke…si vede ke qualcuno era in luna buona…alla fine alla pesca di beneficenza animata dal buon patrick si vince un po di tutto…dalle magliette ai porta cd…niente di alcolico…mi spiace x il bressa ma nn ho vinto un cazzo…e domenica al lavoro…si xke c’e gente ke lavora anke la domenica …pomeriggio bevutina di spumante a sbaffo a spese della dial…natale sono finito a mangiare a vivaro…la sera dopo u paio di giri x bar alla ricera del vov …ne al primavera ne al moca lo hanno…e dopo aver vinto una maglietta alla lotteria del moca siamo finiti a fare tavolo al royal..tavolo con amici del fratello di asca..alla fine ci si trova accanto alla pista in un tavolo pien di figa mai vista…naturallmente possibilita di combinare pari a -0 e si finisce quindi a bere…strano…prima uno dei 2 al tavolo cerca di fare un paio di bicchieri allo stesso livello poi n so come ma ci si impossessa selle bottiglie e via…alla fine mi ritrovo a parlare con quasi tutte le persone che potevo conoscere…si scroccano bicchieri in giro e via…combinato un cazzo ma come al solito ci siamo divertiti…fine serata un panino al primavera ci stava tutto…anke no…xo alla fine e’ finita cosi…

potevano essere solo loro ad augurare un buon natale???no no nn ‘e nel mio stile…ci vuole qualcos’altro…qualcosa di piu vicino al mio mondo…

AUGURI FELICI A CHI NON TRADISCE GLI AMICI…. 

PER CHI DEVE PAGARE NON C’E NATALE

il 26 sono finito dalle parti di tauriano per un converto di splimbergo musica dove suonava il buon scemino…alla fine bene dai solito giro bi birre…incontriamo anke un paio di ragazzi con cui parlare un po a livello ultras.. bella serata..come disse il buon carletto…doveva essere una serata di merda e  invece…fine serata al pitbull dove si mangia un panino e poi via verso casa ke c’e gente ke lavora…oggi e’ successu un disastro al lavoro…alle 3 e 10 suona il telefono mi chiama la mia collega e mi fa “a ke ora dovevi arrivare oggi???”io alle 3e30 invece dio porco dovevo arrivare alle 3…dio canaglia…vabbe poi oggi faccio le solite stronzate e arrivano le sinte…solito takkeggio libero peccato ke sto giro hanno kiamato gli sbirri ke le hanno brincate…tanto tempo 2 ore e sono gia fuori…e io a pulire il supermercato con quell’quell’altro pure incazzato xke ero arrivato tardi…bon ora si puo anke kiudere sto post ke mi sa ke e’ un po lunghetto…visto ke x capodanno nn penso di collegarmi salvo eventi special..ke dire 

“AUGURI FELICI A KI NON TRADISCE GLI AMICI…
PER CHI DEVE PAGARE NON C’e NULLA DA FESTEGGIARE “

io dovrei essere salvo strvolgimenti dell’ultima ora in veneto dalle parti di vicenza…e ora l’ultima chicca prima di andare a dormire…una canzonicina bella bella…by subsonica dall’ultimo album…

Coriandoli A NataleE’ inutile sai,
il male che fa
il peso di un bacio.
L’hai dato soltanto
perchè eri da solo.
La colpa dov’è?!
Qua intorno non c’è
Sai dirmi tu dov’è?!
In un giorno che piove
Un giorno che tu
ti senti inutile
Coriandoli a natale
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
Ma scometto che poi..
Tu te ne andrai
E’ semplice ma..
ma non dire che
la vita ti prende
soltanto alle spalle.
Ti ha preso in un giorno in cui ti senti inutile.
Coriandoli a Natale
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
In un giorno che
ti senti inutile
Coriandoli a Natale
Ma scommetto che poi..
Tu te ne andrai
E’ inutile sai
il male che fa
il peso di un bacio
dato soltanto
che eri da solo
Coriandoli a Natale
Ed ancora troppo
troppo stanco per ricominciare.
Ma scometto che poi…
Tu te ne andrai
Tu te ne andrai
Tu te ne andrai…  


19/12/2006

Eccomi..dopo circa nn so quanto giorni sono tornato…mi sa ke dovro esserci piu spesso in futuro su ste pagine…cmq allora iniziamo con ordine…l’8 dicembre sono finito alla festa di laurea di quegli altri 2 la festa ke dire…mah grande presenza di birra hofferbrau…c’eravamo quasi tutti mi pare di ricordare…mancava giusto la pietra ke era giu a bari e il moxa ke mi sa ke fosse in giro a pulire scarpe o a fare qualke cazzata in scoter…poii mi ricordo ke siamo finiti in giro x i locali della provincia pordenonese finendo a mangiare un panino al metro dato ke la pasta ke avevamo in programma era finita…poi il sabato sono anke andato a lavorare…dovevo lavorare solo meta giornate e poi tornare giu ma alla fine mi sono fermato anke il pomeriggio…un giro in centro l’ho fatto lo stesso e poi la sera sono finito in giro x i locali della zona opitergina…e poi la domenica era la famosa domenica di catania…beh ke dire…bella bella bella trasferta…ci troviamo la mattina in makkina e partiamo ..in aeroporto noi per lo piu in borghese arriviamo tutti belli compatti…molto stile Inter City Firm…bon aspettiamo di essere tutti poi finalmente saliamo…arriviamo a catania …l’etna e’ innevato..bene bene…ma matre atterrimao quasi mi scoppia un timpano…dio gan ke dolore…arriviamo in aeroporto e gia siamo scortati e filmati in una stanza solo per noi…poi ci portano in un bar…morale della favola finite tutte le moretti presenti…con il barisat ke fa “sapevo ke arrivavate ma nn pensavo bevesta cosi tanto…”bon finalmente verso le 2 ci fanno muovere..facciamo neanke 50 metri ke ci filmano e perquisiscono 1 ad 1…2 palle…alla fine x le 2.30 siamo tutti sui bus e ci fanno riaspettare xke mancavano i vigili…tutto x farci arrivare tardi…arriviamo x le 3.10 passando x vie strette strette e gia pensavo al ritorno…arriviamo e ci lanciano un paio di bombe carta facciamo un po di tifo e poi iniziano i casini..gia xke nel settore confinate al nostro la porta e aperta e dalla curva di casa cercano di entrarci in curva…i poliziotti tranquilli nn ce l’hanno con voi ma con noi…alla fine 2 poliziotti feriti…meglio loro ke noi…la partita x quello ke ho visto…piu del solito naturalmente…abbiamo giocato..ma abbiamo perso…come direbbe il max e’ la dura legge del gol…noi a catania
belli belli…finita la partita aspettiamo finke dopo aver spento le luci eavverci fatto aspettare un oretta decidono ke posiamo partire..ripartiamo una mezzoretta in tangenziale a 1o km all’ora e poi finalmente alle 7 siamo in aeroporto e li si ride…arriviamo e troviamo obodo e giu insulti xke nn sono neanke passati a salutare finita la partita..poi in nostro aereo ha un’ora e mezza di ritardo mentre quello dei mercenari parte in orario…strano…ci fanno magiare in gruppetti di 10 alla volta…e nn c’era un cazzo in quel bar..ho mangiato dio sa cosa….xo buono…alla fine alle 21 dopo la gante normale anke noi bestie siamo sull’aereo..e subito ci facciamo notare mentre lo steward conta quanti siamo cerkiamo a modo nostro di dargli una mano e lui ci minaccia di nn farci partire…stiamo buoni buoni ma alla fine della sua esibizione delle varie uscite di sicurezza parte il coro “ti vogliamo cosi!!!” ma ormai siamo gia in viaggio…poi dormitina e all’arrivo parte il coro contro i veneziani…buono buono il prossimo anno si torna…la scorsa settimana sono finito piu di una volta in sede a dare una mano a dipingere il famoso bandierone…ieri sera finalmante e’ finito e adesso sabato lo si sfoggia…peccato ke io saro a lavorare…ma spero ci saranno altre occasioni x sfoggiarlo…cmq sabato sera abbiamo giocato con il cagliari e abbiamo vinto…avevo promesso ke nn bevevo…e invece…solita bevanda a base di birra sto giro alcolica…offerta dalla leila con cui ho anke parlato..porco dio..ho appena visto il servizio su vivila.it…ecco meglio nn commentare…cmq la bavanda era la birra e 2 mignon di grappa pura e a piacimento un po di sambuca..quasi quasi lancio la ricetta…ed infine nn avevo neanke freddo a torso nudo…cmq x il resto ke dire domani bergamo…devo anke mettere la makkina …ecco speriamo bene…


05/12/2006

Eccomi dopo un’assenza abbastanza prolungata…tutta colpa di una notte buia e tempestosa durante la quale ero talmente tanto pigro ke nn avevo voglia di alzarmi per staccare la spina del mio pc un fantastico fulmine ha bruciato il modem e la skeda madre del mio pc…e cosi mi sono dovuto comprare un nuovo pc..ed eccomi dinuovo qua…tra poco si raprira anke il sito x quei poki ke ci andavano ancora…e vedro di mettere anke qualke foto ke ho in giro tipo la grande vacanza in quel di Lloret…cmq ke dire oggi 5/12 e’ quasi finito anke ques’anno si sta avvicinando la data del mio compleanno ma prima c’e anke qualcos’altro…eh si la mia passione per quella maglia bianconera domenica mi portera ad andare fino in quel di catania…2800km in un giorno..per fortuna grazie all’aereo xke farli in giornata nn e’ ne molto facile ne molto scuro visto il facile clima ke c’e in quel di ct…loro sono gemellati con i triestini e tutti quelli ke ci sono andati con cui ho parlato non me ne hanno parlato bene…poi quest’anno tra derby vari livorno e squalifiche del campo se la sono presa un po con tutti…sperin ben…cmq poi adesso ci sono anke un paio di problemi vari kon l’aeroporto ke hanno pensato bene di costruire vicino all’etna e con le ultime eruzioni e’ rimasto kiuso x 11 giorni di fila dopo il tramonto ma sembra ke da quando hanno aperto un’inkiesta lo stiano tenendo aperto piu del solito…on air l’intervista dei subsonica a radio deejay …ho anke preso il loro cd…strano ogni tanto mi sono ridato all’acquisto dei cd…ho preso il loro ma x i commenti preferisco nn esprimermi piu di tanto …poi in un momento di crisi finanziariaho  preso anke il cd degli assalti frontali ke conoscevo gia x un po di  canzoni ke avevano fatto  di cui una sul g8 e devo dire ke li pensavo un’attimino meglio…molto rap…vabbe xo x il resto carno…adesso ho anke scoperto ke dovrebbero venire dalla parti del Velvet e ke nn sia un buon motivo x andare a vederli…erano anke venuti giu i motel connection ma li ho saltati…xo sono andato alla viglia del match con la lazio a vedere gli ultima frontiera devo dire poco politicizzati loro ma questo lo sapevo xo devo dire ke nn erano male anzi…cmq di solito in questo sito si parlava delle cazzate di me e dei miei amici in giro x la provincia adesso  nn ci vediamo piu come prima ma cmq domani in altri 2 si laureano e nn mi dimentikero di certo…nn potro essere presente xke devo lavorare…eh si e’ dicembre e si lavorera piu del solito…oggi mi hanno comunicato le giornate fatidiche…l’8 siamo kiusi…il 10 anke …17 aperti la mattina (ma tanto la partita e’ il sabato sera…)…24 aperti tutto il giorno…e 31 aperti fino alle 5 di sera…e cosi dovro anke trovarmi cosa fare a capodanno…niente amsterdam come volevo…asca se ne va a budapest ciccio in montagna e gli altri nn ho la piu pallida idea…x il resto ke dire ora potrei anke andarmene a dormire nn prima di aver messo una dedica a quelli ke si laureano domani …

Io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra
e un pianoforte sulla spalla,
come i pini di Roma la vita non li spezza,
questa notte è ancora nostra,
come fanno le segretarie con gli occhiali a farsi sposare dagli avvocati.
Le bombe delle sei non fanno male,
è solo il giorno che muore, è solo il giorno che muore.
Gli esami sono vicini e tu sei troppo lontana dalla mia stanza,
tuo padre sembra Dante e tuo fratello Ariosto,
stasera al solito posto, la luna sembra strana
sarà che non ti vedo da una settimana.
Maturità t’avessi preso prima, le mie mani sul tuo seno
è fitto il tuo mistero,
e il tuo peccato è originale come i tuoi calzoni americani,
non fermare ti prego le mie mani
sulle tue cosce tese, chiuse come le chiese
quando ti vuoi confessare.
Notte prima degli esami, notte di polizia,
certo qualcuno te lo sei portato via,
notte di mamme e di papà col biberon in mano,
notte di nonne alla finestra, ma questa notte è ancora nostra,
notte di giovani attori di pizze fredde e di calzoni,
notte di sogni di coppe e di campioni,
notte di lacrime e preghiere,
la matematica non sarà mai il mio mestiere,
e gli aerei volano alto tra N.York e Mosca,
ma questa notte è ancora nostra,
Claudia non tremare, non ti posso far male, se l’amore è amore.
Si accendono le luci qui sul palco
ma quanti amici intorno che mi viene voglia di cantare,
forse cambiarti, certo un po’ diversi
ma con la voglia ancora di cambiare,
se l’amore è amore – se l’amore è amore – se l’amore è amore –
se l’amore è amore – se l’amore è amore …

Grandi ricordi sta canzone con i ragazzi della sambenedettese in macchina per portarli in albergo…
ok ora un paio di kikke prima di chiudere allora un giochino carino sugli scontri tra tifosi
poi una foto ke ho trovato in giro sul web nn ha nulla di speciale….e’ solo x rendervi l’idea …

mia cliente
ecco una di queste 2 simpatike fanciulle assomiglia ad una mia cliente…preferisco lasciar a voi il beneficio del dubbio su quale delle 2 effettivamnate sia…

poi x concludere il testo di una canzone

“Puerto Hurraco”

La strada corre e va’, c’e’ chi dorme ormai
mentre fuori nella notte passa un’altra citta’
alza il volume un po’, non fumare piu’
guarda il sole sta’ nascendo la frontiera e’ laggiu’
e l’autostrada va’ dentro la citta’
riconosco la via guarda il poble nou
un salto da miguel, cuore del taulat
un choritzo, del vino forse alfred arrivera’
stanotte lo so’, io ci tornero’
voglio andare al puerto hurraco,
una birra con te, cuba libre con lei
la mia notte al puerto hurraco
il fumo e’ denso ma, non disturba piu’
ci facciamo una media, chiamo logan con noi
non sento niente qua’, urla un po’ di piu’
tutto quello che voglio io lo trovo qua’
stanotte lo so’, io ci tornero’
voglio andare al puerto hurraco,
una birra con te, cuba libre con lei
la mia notte al puerto hurraco
una birra con te, cuba libre con lei
la mia notte al puerto hurraco