Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Sulla strada per… Istambul: Mosca

La città
Mitica, nel bene e nel male, capitale dell’URSS prima e della Russia poi. Megalopoli immensa di oltre 14 milioni di abitanti, ricca di cultura e contraddizioni. Tappe obbligate di una breve visita la Piazza Rossa (anche se il corpo imbalsamato di Lenin non è più in esposizione), il Cremlino, la Cattedrale di San Basilio ed i Magazzini GUM.

I divertimenti
La vita è ancora decisamente a buon mercato ed i locali notturni abbondano, soprattutto in centro. Cene a base di caviale e vodka non vi deluderanno.
Le donne
Prostituzione anche di comuni studentesse in larga parte tollerarata. La città abbonda di night club, ma spesso per ricevere “visite” non è necessario nemmeno muoversi dalla propria stanza d’hotel…

La squadra
Lo Spartak Mosca è una società polisportiva nata nel 1922. Al contrario di quasi tutte le altre squadre sovietiche non nasce come emanazione di qualche ente dell’esercito, della polizia o della ferrovia, ma prende il nome da un sindacato operaio che si rifà allo schiavo Spartaco. Ha vinto 12 campionati sovietici e 9 campionati russi, oltre a 10 Coppe Sovietiche, 1 delle Federazioni Sovietiche e 3 Russe. In ambito internazionale ha conquistato 6 Coppe dei Campioni della CSI, mentre è stata semifinalista in Coppa dei Campioni, Coppa delle Coppe e Coppa UEFA. Disputa le gare interne allo stadio Luzniki.

I tifosi
Tifoseria molto numerosa e molto violenta. Come da recente tradizione russa molto attiva nei fight clubs, vale a dire gli scontri “regolamentati” nei boschi o in aree dismesse delle città. L’astio più feroce è con il CSKA Mosca e, a seguire, con le altre compagini moscovite e di San Pietroburgo. Molto sentita anche la rivalità con gli ucraini della Dinamo Kiev.

Rapporti con le tifoserie italiane
Come gran parte delle tifoserie russe ha un atteggiamento aggressivo generalizzato. Nel 2002 si ebbe qualche problema tra i milanisti ed alcuni di loro venuti nel settore ospiti per seguire Lokomotiv Mosca-Milan per tifare contro i cugini. Più in generale Mosca è una città parecchio rognosa e parecchia attenzione va prestata ai rapporti con il sottopagato esercito, perchè si corre il rischio di essere arrestati per cose da nulla (per esempio buttare una sigaretta nella Piazza Rossa o attraversare la strsa non sulle strisce perdonali) ed essere costretti a pagare una somma in denaro sotto banco per essere rilasciati.

thanks to OAG per la descrizione…buon viaggio a chi invece e’ la…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...