Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Pubblicita aliene

SI POSSONO VEDERE DA GOOGLE EARTH

Spazio, da 50 anni facciamo
pubblicità anche per gli alieni

Il primo spot visibile dai satelliti risale al 1965. Ma ci sono anche Coca Cola, Firefox e Eva Longoria in bikini

La copertina di Maxim visibile anche dallo spazio MILANO – In principio fu «Readymix», la prima pubblicità al mondo visibile anche dallo spazio. La scritta impressa nel deserto australiano nel lontano 1965 si estende per circa 3,2 chilometri ed è alta 1,6 chilometri. Sebbene nel corso degli anni il vento e le condizioni meteo abbiano spazzato via gran parte del logo, ancora oggi è riconoscibile «zoomando» sulle mappe di Google Earth. A cercare di rivendicare questo primato era arrivato nel 2006 il colosso americano Kentucky Fried Chicken (KFC), la nota catena specializzata nei menu a base di pollo fritto, che aveva fatto realizzare (in sei giorni di lavori) l’immagine del Colonello Sanders, fondatore e icona della compagnia, in mezzo al deserto del Nevada.
Pubblicità per umani o per alieni?

SPOT PER GLI ALIENI – Il logo di KFC, 100 metri lungo e 50 metri largo, si trova nei pressi della famosa Area 51. «Se ci sono extraterrestri là fuori, KFC vuole diventare la loro prima scelta culinaria», era stato l’arguto commento del presidente della società durante la presentazione della insolita campagna pubblicitaria. Google Maps non è aggiornato in tempo reale, per cui alcuni vecchi loghi possono non esistere più. Ciò nonostante, spulciando nel web le mappe dallo spazio i blogger di Google Sightseeing hanno scovato altre curiose pubblicità, soprattutto grazie all’aiuto degli internauti. Come quella della Coca Cola. Nel 1986, per celebrare i 100 anni della compagnia, a nord del Cile è stata creata la famosa scritta «Coca Cola» (50 metri d’altezza, 120 metri di larghezza), composta da circa 70.000 bottiglie vuote della bevanda. (Qui le coordinate) E poi ancora: per il lancio della versione 2 di Firefox, il Linux Users Group dell’università dell’Oregon ha ricreato nel 2006 in un campo di grano il simbolo del browser di Mozilla. Come spiega l’emittente americana Npr sul suo sito, «la volpe» misura circa 70 metri di diametro. Nella foresta nei pressi di Austin, invece, troviamo la gigantesca scritta a caratteri cubitali «Luecke», che non è altro che il nome di una fattoria del Texas.

LONGORIA IN BIKINI – Nel 2006 il deserto del Nevada ha poi offerto dal cielo una gigantesca copertina grande più di 700 metri quadrati del magazine Maxim (che festeggiava la numero 100 della sua storia), con Eva Longoria in bikini. La star di Desperate Housewives campeggiava accanto alla scritta: «L’unica rivista abbastanza grande da essere vista dallo spazio e solo a Las Vegas». Ando, autodidatta, ha disegnato nello sterminato Mundi Mundi, località semisperduta dell’Australia, 4 chilometri di volto del Mundi Man, metafora del colono della prateria. Infine: nella sabbia del deserto Atacama, in Cile, compare la scritta «ni pena ni miedo», (né vergogna, né paura). Il poema (oltre 3 km di lunghezza e 250 metri di altezza, scritto nel 1993), è un’opera di Raúl Zurita, poeta cileno perseguitato durante il regime di Augusto Pinochet. Davanti al fermento dell’odio e della repressione Zurita disse: «Immagino di realizzare opere sempre più vaste, fino a renderle enormi in tutto e per tutto e andare a scrivere i miei versi, in lettere giganti, sulla sabbia del deserto».

Elmar Burchia

La versione friulana si trova in provincia di gorizia su google maps.. scrivete…

Strada dei Campi, 34072 Gorizia, Friuli-Venezia Giulia, Italia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...