Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Archivio per novembre, 2011

Curva Mare senza tifo

Curva Mare senza tifo per tutta la stagione.
Le WSB seguiranno la Primavera

Di fronte ai cancelli del Manuzzi, come ogni domenica, gli Ultras distribuiscono la fanzina Curva Mare, per dare voce ai loro comunicati. In occasione di Cesena-Genoa è stata confermata l’autosospensione del tifo, che andrà avanti fino alla fine della stagione. Questo il comunicato ufficiale:

Solo poche parole per parlare della situazione attuale. L’autosospendione che abbiao indetto andrà avanti fino a fine campionato, fino a quel giorno non ci scioglieremo ma faremo presenza in casa nel nostro posto senza fare il tifo. È una scelta sicuramente difficile ma non abbiamo alternative. ieri (sabato) eravamo a Milano per Milan-Cesena Primavera, un’occasione per stare insieme, continuare a fare gruppo e seguire il Cesena senza l’assurda tessera del tifoso. Noi a casa non ci stiamo! È molto probabile che in mancanza delle trasferte del Cesena, seguiremo la Primavera anche nelle prossime partite a Villa Silvia e fuori casa. il gruppo resiste e prova ad andare avanti, cercando nuove strade. Chi non vuole arrendersi, si unisca a noi!
WSB CESENA
 di Francesco Satanassi  @tuttocesena.it

Annunci

Odio Verona

“Odio Verona” sulla maglia: deferito l’ex portiere della Salernitana Caglioni

 ‘Odio Verona’. La scritta sulla maglia, mostrata il 19 giugno scorso in occasione della finale play off di prima divisione Salernitana-Verona, e’ costata il deferimento a Nicholas Caglioni.
Il portiere, al tempo dei fatti tesserato per il club campano, e’ stato deferito dal procuratore della Figc alla disciplinare (violaziuìone art.1,1 e 11,1: lealta’ sportiva e comportamento discriminatorio) e per il secondo capo di accusa rischia cinque giornate di squalifica.
Deferita per responsabilita’ oggettiva anche la Salernitana.

blitzquotidiano.it


Sulla strada per… Bucarest: Rennes

La città
Siamo a Rennes, capitale della Bretagna ed importante sede universitaria. La città è stata fondata dalla popolazione celtica degli Armoricani.
I divertimenti
Essendo sede di ben due università la popolazione giovanile è molto numerosa.
Le donne
…e di conseguenza pure quella giovanile femminile.
La squadra
Lo Stade Rennais è stato fondato nel 1901 ed ha vinto 2 Coppe di Francia; in campo europeo non vanta risultati di rilievo. Disputa le gare interne allo Stade de la Route de Lorient.

I tifosi

Il gruppo principale è il Roazhon Celtic Kop, fondato nel 1991. Legato alla tradizione bretone ed antirazzista hanno nei tifosi del Nantes i principali rivali.


Rapporti con le tifoserie italiane
Nulla da segnalare.

O.A.G. 1701


Obolon vs Dinamo Kiev

Gli ultras della Dinamo Kiev saliti sui tetti dei palazzoni che circondano l’Obolon Arena, terreno di gioco degli avversari dell’Obolon, protestano contro le severe leggi che regolamentano l’utilizzo dei fumogeni negli stadi in Ucraina. I tifosi hanno lanciato un movimento – “Legalize Piro” – che ne chiede la legalizzazione


Sampdoria vs Modena

La solidarietà degli Ultras Tito per gli alluvionati di Messina

Striscione di solidarietà della Gradinata Sud sampdoriana alla città di Messina, colpita recentemente, proprio come Genova poche settimane prima, da una terribile alluvione che ha seminato vittime e distruzione.

Genova – “Genova ti è vicina, rialzati Messina” con questo striscione esposto durante la partita di oggi contro il Modena, gli Ultras Tito della Sampdoria hanno voluto esprimere la propria solidarietà alle zone colpite dall’alluvione a Barcellona Pozzo di Gotto e nel resto della provincia siciliana. Fango, distruzione e morte che hanno riportato i genovesi indietro di qualche settimana a quanto accaduto il 4 novembre in via Fereggiano.

@cittadigenova.com


Bassano vs Carrarese

Tifosi multati per “divieto di sosta”
fuori dello stadio di Bassano

Vittime dei vigili una ventina di sostenitori della Carrarese
Ma loro replicano: «Non avevamo bloccato la carreggiata»

VICENZA – Multati perché sostavano all’esterno dello stadio di Bassano del Grappa (Vicenza). Una ventina di ultrà della Carrarese, squadra di calcio che milita nel girone B della Prima Divisione, si sono visti recapitare a casa una sanzione da 24 a 94 euro, per aver violato l’articolo 190 del nuovo codice della strada che contempla il comportamento dei pedoni.

I tifosi azzurri si erano recati a Bassano lo scorso 7 novembre per assistere alla partita di calcio Bassano-Carrarese. Ma non avevano potuto fare il biglietto d’ingresso allo stadio perché sprovvisti della tessera del tifoso. Secondo l’accertamento della polizia locale di Bassano del Grappa, i tifosi della Carrarese avrebbero sostato sulla carreggiata all’esterno dello stadio senza che ricorressero motivi di necessità. Da qui la violazione del comma 4 dell’articolo 190 del codice della strada che vieta ai pedoni di sostare o indugiare sulla carreggiata salvo appunto i casi di necessità. La sanzione amministrativa varia da 24 a 94 euro, secondo i termini in cui avviene il pagamento.

Gli ultrà di Carrara hanno diffuso un comunicato spiegando che «la carreggiata non era stata bloccata e che i tifosi dopo aver appreso che non potevano entrare allo stadio, si stavano recando a riprendere le proprie auto».

@gazzettino.it


Ciao Gary

Galles sotto shock, il ct si è impiccato
Gary Speed aveva 42 anni

LONDRA – Tragedia nel calcio: il 42enne Gary Speed, commissario tecnico del Galles, è stato trovato morto nella sua abitazione. Lo ha reso noto la federcalcio gallese con un comunicato. La polizia del Cheshire, dove Speed viveva, ha precisato di averlo trovato impiccato e «senza che siano state verificate circostanze sospette». Si tratterebbe quindi di suicidio. Secondo il Premier gallese Carwyn Jones, intervistato dalla Bbc, «è una notizia devastante». Il Galles di Speed aveva di recente preso parte al gruppo G delle qualificazioni europee, di cui facevano parte anche Inghilterra e Montenegro.
@gazzettino.it