Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

21esima Giornata

Dopo il turno infrasettimanale giocato più o meno in notturna in un freddo mercoledi sera con campi ghiacciati e pochi spettatori allo stadio a vantaggio di chi invece la partita preferisce vedersela davanti ad un televisore al caldo ecco che qualche polemica viene fuori e quello che emerge non è nient’altro che quello che i tifosi dicono da anni : è solo grazie alle paytv che pagano che il giocattolino va avanti quindo loro pagano loro decidono a che ora giocare degli spalti vuoti a nessuno importa l’importante è vendere il prodotto calcio in televisione…

Zamparini: tv pagano e decidono orari
‘Assurdo parlare di rinvii, solo perche’ lo chiede il Milan…’

(ANSA)-ROMA,2 FEB- ”Rinvii delle partite di domenica per il troppo freddo? Assurdo. Se ne parla solo perche’ lo chiede il Milan. L’avessimo chiesto noi o l’Atalanta non se ne sarebbe nemmeno parlato”. Cosi’ il patron del Palermo, Maurizio Zamparini -in un’intervista a Panorama.it- commenta la richiesta avanzata da Adriano Galliani per Milan-Napoli. Zamparini difende poi il ruolo delle pay tv: ”E’ giusto che possano dire dove e quando si gioca; d’altronde questo calcio lo mantengono loro con i soldi dei diritti tv”

@ansa.it

CALCIO – Sky, le notturne, i calendari:
“Meno gare in diretta meno soldi ai club”

«In queste ho letto — afferma in una dichiarazione all’Ansa Jacques Reynaud, vice presidente Sky Sport Channels & Advertising — alcuni commenti in merito al calendario della Serie A che rischiano di creare come minimo molta confusione. Ritengo quindi importante chiarire alcuni punti, soprattutto perché coinvolgono le oltre 5 milioni di famiglie che ogni mese con il loro abbonamento a Sky sostengono con passione la grande maggioranza dei costi del calcio italiano. La partita di ieri sera è stata annullata per motivi di ordine pubblico legati alla sicurezza dello stadio. Le pay tv non hanno nulla a che fare con le condizioni degli impianti sportivi,cosa che non si può dire invece di alcune amministrazioni locali e delle società di calcio che proprio dagli abbonati alle pay-tv hanno ricevuto solo durante gli ultimi due anni oltre 1 miliardo e 600 milioni di euro».«Purtroppo le società di calcio, ad eccezione della Juventus, non hanno investito quasi nulla di questa cifra straordinaria negli stadi dove accolgono ogni domenica i loro tifosi. Ricordo che non sono le pay-tv a decidere il calendario. Si vogliono diminuire gli anticipi e i posticipi? C’è una soluzione semplice: il venditore torni a chiedere un prezzo più accettabile e i compratori naturalmente chiederanno in cambio meno prodotto».

@fiorentina.it

e cosi per domenica ecco che si fa un tuffo nel passato…Un fine settimana senza notturne in serie A. I professoroni che guidano la Lega si sono arresi all’evidenza e la lettera del vicepresidente vicario del Milan, Adriano Galliani, che chiedeva il rinvio di Milan-Napoli a data da destinarsi è stata l’occasione per ripensare l’intera programmazione della 22ª giornata. Tutti in campo alle 15, come ai vecchi tempi, perché nonostante l’opinione contraria espressa dal presidente (dimissionario) della Lega Maurizio Beretta il 23 gennaio (è più abituato a frequentare gli istituti bancari degli stadi calcistici), tutti sanno che di sera fa comunque più freddo rispetto al pomeriggio. In sintesi: Cesena-Catania (domani alle 18) e Roma-Inter (domani, ore 20.45) vengono anticipate a domani alle 15, così come Milan-Napoli si giocherà domenica alle 15 e non alle 20.45. «Una scelta logica», è stato il commento di Galliani, anche se non è sicuro che tutte le partite verranno giocate. @corriere.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...