Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Sfascia un autovelox

Sfascia un autovelox a colpi di bastone:
era convinto di essere stato multato

Un ventisettenne di Tuenno fermato a Cles. Lo “Speed
Check” in un rettilineo in cui si raggiungono i 120 all’ora

TRENTO – Convinto di essere stato multato più volte per eccesso di velocità, un automobilista ventisettenne di Tuenno (Trento), alterato dall’alcol, ha distrutto a colpi di bastone un autovelox montato da poco dal Comune, situato in val di Non.

Il giovane, sorpreso di notte dai carabinieri di Cles, è stato denunciato per danneggiamento aggravato. Già due volte in passato era stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, e una volta condannato dal Tribunale di Trento per lo stesso motivo.

Il nuovo autovelox, del tipo “Speed Check”, era stato montato in via Maistrelli, dove spesso gli automobilisti raggiungono velocità elevate, fino a 120 all’ora. Ora, con l’apparecchio distrutto, il Comune di Tuenno è intenzionato a costituirsi parte civile contro l’automobilista e chiedere il risarcimento danni.

@gazzettino.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...