Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Giustizia Fai Da Te

Arresta i ladri che stavano entrando in
casa: denunciato per sequestro di persona

L’uomo abita a Jesolo ed era stato svegliato dai cani: aveva
tenuto fermi i malviventi fino all’arrivo delle forze dell’ordine

VENEZIA – Blocca i ladri che stavano per entrargli in casa e viene denunciato per sequestro di persona. È quanto accaduto nei giorni scorsi a uno jesolano di 40 anni. L’uomo abitata a Jesolo Paese e in una notte della scorsa settimana è stato svegliato di soprassalto dall’abbaiare dei suoi due cani. Uscito di casa in tutta fretta, ha sorpreso i due ladri, due cittadini albanesi, all’interno del suo giardino. I due alla vista dell’uomo hanno cercato di darsi alla fuga, ma non hanno fatto i conti con il suo sangue freddo: senza nessun timore e grazie alla sua possente mole, il 40enne è riuscito infatti a bloccare i due ladri fino all’arrivo delle forze dell’ordine. Un terzo, che aspettava i due complici a bordo di un’auto, è riuscito a scappare.

«Erano le 4 – racconta l’uomo – a svegliarmi sono stati i cani che abbaiavano con insistenza. Sono uscito in giardino e ho trovato queste due persone. Hanno cercato di scappare, ma sono riuscito a bloccarle, dando l’allarme alle forze dell’ordine. Purtroppo ho ricevuto una bella sorpresa: una loro denuncia per sequestro di persona».

Un strascico giudiziario inaspettato per il 40enne jesolano, che ora chiede una maggiore tutela. «Onestamente non so davvero cosa pensare: queste persone sono entrate nel giardino per entrare dentro in casa mia. Ho dato l’allarme e ho cercato di tenerli fermi per assicurarli alla giustizia. Penso di essermi comportato come avrebbe fatto chiunque nella stessa situazione. Credo che ai cittadini servano maggiori tutele».

Un episodio che ripropone l’attenzione sulle discussioni affrontate nel recente Forum sulla sicurezza, al quale ha partecipato l’ex Ministro di Grazia Giustizia Roberto Castelli, che ha posto anche l’attenzione sulla giustizia “fai da te”: «È giusto che i cittadini collaborino con le forze dell’ordine – ha detto l’ex Ministro – , la giustizia deve essere compiuta dalle Istituzioni preposte».

@ilmessaggero.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...