Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Fuggire Dalle Citta

C’è la fine del mondo, niente scuola
il 21 dicembre per fuggire dalle città

Alla fine del mondo non ci crede ma Davide Rossi, segretario del Sisa (sindacato indipendente della scuola e ambiente) ha scritto al ministro Profumo per chiedere la sospensione delle lezioni per il 21 dicembre prossimo così come previsto dalla profezia Maya. «Il Sisa, pur ritenendo prive di fondamento le tesi connesse con la fine del mondo, prevista per il 21 dicembre 2012, ritiene che molto probabilmente l’avvicinarsi di tale data genererà fenomeni di massa, quali allontanamento dai centri cittadini verso la campagna e accaparramento di generi di prima necessità, non solo alimentari. Dal punto di vista didattico è prevedibile una forte riduzione della frequenza scolastica dei discenti».

Dopo queste considerazioni la soluzione è una sola: prevedere nel calendario scolastico del prossimo anno la chiusra anticipata delle scuole per le festività natalizie. «Ci domandiamo – scrive ancora Rossi – se, nell’esclusivo interesse del successo dell’azione educativa, non valga la pena anticipare l’inizio delle vacanze natalizie, stabilendo nel 19 dicembre 2012 l’ultimo giorno di scuola del corrente anno solare, per tutto il territorio nazionale. Si permetterebbe così, a chi lo ritiene necessario, di potersi allontanare dalla propria abituale dimora nel corso della giornata del 20 dicembre 2012».

@gazzettino.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...