Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Daspo su Supposizioni

Treviso-Venezia: daspato, va al Tar 

La questura di Treviso lo condanna a stare lontano dagli stadi due anni, e lui ricorre al Tar per farsi cancellare il provvedimento. Protagonista della vicenda un sopporter trevigiano M.C., oggi assistito davanti ai giudici del tribunale amministrativo veneziano dall’avvocato Giovanni Adami. I fatti risalgono alla partita Treviso-Venezia, dopo una serie di segnalazioni, il questore Carmine Damiano ha firmato il provvedimento di allontamenteno dagli stadi per l’ultrà trevigiano, «reo» di aver avvicinato un supporter avversario e averlo invitato a un confronto fuori dallo stadio. Tanto è bastato per la questura di Treviso. Non per l’avvocato del giovane, che ha fatto ricorso: «Non esistono prove di un simile atteggiamento – dice Adami – sono solo supposizioni».

@latribuna.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...