Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Cricket

Partita di cricket finisce a botte
Maxi-rissa a Villa Pamphilj

L’episodio è accaduto domenica durante un incontro organizzato da giocatori indiani e originari dello Sri-Lanka. Sei le persone denunciate. Sequestrata una mazza da cricket usata durante la zuffa

Potrebbero essere motivi di carattere sportivo, forse per una giocata irregolare, all’origine di una rissa scaturita domenica a Villa Pamphilj nel corso di una partita di cricket. A fronteggiarsi, due gruppi di cittadini stranieri, alcuni indiani ed altri dello Sri Lanka che dopo aver organizzato una partita, con tanto di campo delimitato e mazze, hanno messo da parte lo spirito sportivo della competizione e sono venuti alle mani.

Numerose le chiamate al 113 di alcuni cittadini, frequentatori del parco, che ad un certo punto hanno visto due gruppi di persone che si stavano picchiando. Dopo pochi minuti gli agenti del commissariato Monteverde e Trastevere hanno raggiunto Villa Pamphilj e dopo aver acquisito informazioni dai numerosi testimoni presenti si sono messi alla ricerca delle persone che avevano partecipato poco prima alla rissa.

Al termine di una battuta immediatamente effettuata all’interno del parco, i poliziotti hanno individuato un gruppo di cittadini corrispondenti alle descrizioni fornite dai testimoni in prossimità dell’uscita di via Aurelia Antica e li hanno bloccati. Alcuni di loro presentavano evidenti segni della rissa appena terminata, tanto da dover ricorrere alle cure del personale sanitario del 118.

I sei uomini, di età compresa tra i 30 ed i 40 anni, sono stati accompagnati negli uffici del commissariato Monteverde e, una volta accertate le loro responsabilità, sono stati denunciati per rissa aggravata. Gli agenti hanno anche recuperato e sequestrato una mazza da cricket con il manico spezzato, utilizzata da uno dei responsabili.

@repubblica.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...