Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Supercoppa Italiana a Pechino

De Laurentis Buffone…

De Laurentiis categorico: “Niente Pechino”

La seconda dura presa di posizione del presidente del Napoli riguarda l’impegno di Pechino per la Supercoppa Italiana contro la Juventus
Bisogna dargli merito quantomeno di averci provato. A modo suo, questo sì. E forse su una questione per la quale non valeva la pena darsi tanti da fare, ma Aurelio De Laurentiis è fatto così. Dopo la sfuriata di giovedì per un calendario a suo avviso compilato con l’unico scopo di favorire Milan e Juventus, il presidente del Napoli si è scagliato contro la trasferta a cui il suo Napoli è costretto per giocarsi la finale di Supercoppa.

Ieri sera il presidente del Napoli si è attaccato al telefono, chiamando praticamente tutti per riuscire a strappare un “Ok, non la giochiamo” che, però, non è mai arrivato.

Ha chiamato persino Agnelli proponendogli un’alternativa, a suo dire, valida. Una finale andata e ritorno da giocare in Italia il 4 e il 12 agosto in modo che non interferisca con il programma né del Napoli né della Juventus, ma possa invece garantire la preparazione in tutta tranquillità ad un campionato che non è poi così lontano. Ma Anelli ha rifiutato spiegando a De Laurentiis che la Juve aveva già disdetto il tour estivo per presenziare a Pechino. E a nulla sono valse le obiezioni del presidente partenopeo su clima, viaggio e difficoltà di ambientazione.

E allora via con la prossima telefonata ai vertici della Lega a cui ha comunicato la sua ferma intenzione di boicottare la trasferta per “non sottoporre i giocatori ad uno stress pazzesco”. Vedendo il muro incrollabile di no, il presidente ha chiesto almeno il perché di tata rigidità. Soldi,ovviamente. Quelli spesi dai cinesi per l’organizzazione dell’evento. E pazienza se i tifosi napoletani non seguiranno la squadra: la finale si giocherà a Pechino. Con buona pace di De Laurentiis che, fermo, ha replicato che lui in Cina non ci andrà.

Supercoppa, il Napoli s’arrende
De Laurentiis dice sì a Pechino

Il club azzurro accetta di giocare il prossimo 11 agosto in Cina contro la Juventus. Vince la linea della Lega

La Supercoppa italiana si giocherà, come previsto dagli accordi, a Pechino l’11 agosto.
Lo ha confermato all’ANSA il presidente della Lega Calcio, Maurizio Beretta. I dubbi espressi dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e pubblicati da un quotidiano sportivo sono stati quindi chiariti dai colloqui tra lo stesso De Laurentiis, la Lega Calcio e la Juventus, l’altra società interessata.  “Sono lieto che anche il Napoli abbia confermato la volontà e la decisione di giocare a Pechino come da programma l’11 agosto”, ha fatto saper il presidente della Lega Calcio, Maurizio Beretta.

“La decisione – ha aggiunto Beretta – va nella direzione di promuovere il calcio italiano a livello internazionale in un Paese dove l’attenzione per il nostro campionato è da qualche anno molto alta”. Beretta ha quindi ricordato come alla gara di Supercoppa dello scorso anno, il derby Milan-Inter, abbiano assistito 80 mila spettatori.

“Con il presidente De Laurentiis – ha detto ancora Beretta – abbiamo convenuto che potrà essere utile dedicare nei prossimi mesi una riflessione per verificare se ci siano spazi per un ulteriore sviluppo dell’evento della Supercoppa italiana che sta rivestendo in Italia e all’estero un crescente interesse”. Come noto gli accordi tra la Lega Calcio italiana e i responsabili del calcio cinese prevedono la disputa, in una città scelta dall’organizzazione cinese, di tre edizioni della Supercoppa italiana su cinque. Se Inter-Roma si era giocata a San Siro,

Milan-Inter dello scorso anno a Pechino, così come anche Juve-Napoli, per mantenere gli impegni entro il 2015 si dovrà disputare ancora un’altra edizione di Supercoppa su due in una città cinese.

La conferma su Twuitter di De Laurentiis: “Il Presidente, dopo le rassicurazioni ricevute dalle autorità cinesi,conferma che il Napoli parteciperà alla Supercoppa a Pechino”. Così il massimo dirigente partenopeo fa un passo indietro confermando che la formazione di Mazzarri parteciperà regolarmente alla Supercoppa contro la Juventus il prossimo 11 agosto.

@repubblica.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...