Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Si sciolgono i Rangers Empoli

Dopo 36 anni si sciolgono i Rangers Empoli

La notizia è di quelle che fanno rumore, molto più di un nuovo acquisto e forse anche di un risultato sportivo perchè, dopo 36 anni, si scioglie il gruppo ultras dei Rangers.

A darne l’ufficialità sono stati proprio loro attraverso la pagina Facebook, con una nota che vi riportiamo per intero:

Dopo 36 anni vissuti tra alti e bassi, tra momenti di smarrimento e situazioni storiche come aver varcato i confini del nostro paese con il nostro immancabile striscione, siamo costretti purtroppo a dire BASTA.

BASTA è una parola che nessuno di noi avrebbe voluto dire mai, ma in questi anni il panorama ultras si è mutato notevolmente toccando dei principi che per noi sono e rimarranno punti fermi.

Ultras come piace a noi non è più possibile esserlo, grazie alla stramaledetta TESSERA DEL TIFOSO che con il tempo è riuscita a dividere quel mondo che forse, fosse rimasto unito dall’inizio non sarebbe in questa situazione.

Le trasferte per noi hanno rappresentato e rappresentano uno dei motivi principali perché un gruppo continui la propria attività, lo scorso anno ogni trasferta vietata è stata un mazzata che col tempo ci ha fatto dire BASTA, se non riusciamo ad essere quello che vogliamo allora BASTA.

Non ci sentiamo certo noi portatori della vera e giusta battaglia, tante tifoserie o gruppi hanno portato e porteranno avanti la propria lotta nei modi che credono più giusti.

Dopo 36 anni di attività noi RANGERS EMPOLI decidiamo di scioglierci poiché non ci sentiamo più adatti a questo mondo ultras, ringraziamo tutti quei ragazzi che negli anni hanno sventolato anche per un solo minuto le nostre bandiere o condiviso con noi una trasferta, salutiamo e abbracciamo i nostri fratelli di PARMA, PERUGIA, MONTEVARCHI e FASANO e tutti coloro i quali abbiamo avuto la fortuna di conoscere negli anni.

Infine chiediamo a tutti quelli che possiedono materiale del gruppo di riporlo in un cassetto come il più prezioso dei ricordi andando comunque sempre fieri del nome RANGERS!

AMA LA TUA CITTA’ DIFENDI I SUOI COLORI!”.

C’è da parte nostra poco altro da aggiungere se non un ringraziamento a questo gruppo che ha contribuito non poco a portare in giro per l’Italia ed oltre il nome di Empoli, sostenendo negli anni i colori azzurri e facendo parallelamente negli anni anche tante azioni solidali extracalcistiche, non ultima quella verso gli alluvionati.

Una decisione “storica”, immaginiamo molto sofferta e per questo va silenziosamente rispettata.

Siamo sicuri che tutti i Rangers, continueranno, anche se non più sotto quel nome, a difendere i colori della loro città, non facendo mancare mai il loro prezioso contributo nelle gare dell’Empoli.

@pianetaempoli.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...