Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Real Madrid vs Manchester City

Liam Gallagher ultrà, cacciato via dal Bernabeu

L’ex Oasis, allo stadio per vedere il suo Manchester City contro
il Real, dà in escandescenze e viene espulso dalla security

Era un po’ che non faceva parlare di sè, per mattane di qualsivoglia genere: l’ex Oasis Liam Gallagher ha pensato bene di scegliere uno stadio come teatro dell’ultima marachella. Il glorioso Bernabeu nella fattispecie, dove il suo Manchester City di cui è sommo tifoso, per non dire scatenato ultrà, come il fratello-coltello Noel, martedì giocava contro il Real Madrid.

PARTITA OTTOVOLANTE – Ebbene in quella che è stata una partita stile ottovolante (citizens in vantaggio due volte, merengues rimontanti e vincenti 3-2 allo scadere) Liam ha mostrato di partecipare emotivamente. Troppo, dando più volte in escandescenze. Al primo gol del City si è precipitato giù dalle scale, mettendosi a baciare gli addetti della sicurezza. Che non hanno gradito, ammonendolo a non ripeter più simili effusioni.

ESPULSO –Ha obbedito, per forza di cose, anche perché i ragazzi di Mancini buttavano via via la partita: e infatti si è messo a sbraitare Liam, tanto che al 3-2 finale di Cristiano Ronaldo, la security blanca ha dovuto portarlo via. Espulso.

Matteo Cruccu @corriere.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...