Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

San Sisto vs Castel del Piano

Nonna-hooligan taglia il telo per vedere
il derby del suo paese: scoperta, fugge

PERUGIA – Hooligan a settanta e passa anni. Il golfino in una mano, il coltello nell’altra: una lametta sufficiente a tagliare in più punti l’ombreggiante che copre dai portoghesi lo stadio perugino di San Sisto, dove ieri andava in onda il derby di Eccellenza fra i padroni di casa e il Castel del Piano. La cronaca dice: 3-2 per il San Sisto. Ma la mattatrice vera è lei.

La signora che poco prima della partita si presenta ai cancelli chiedendo di entrare un attimo, perché è parente di uno dei tesserati che di lì a poco si sfideranno in campo. E che poi, evidentemente perché fatta allontanare, inizia a tagliuzzare in due-tre punti l’ombreggiante per vedersi la partita gratis. E avvicinata subito da altri portoghesi. Ma qualcuno della società si accorge e corre a tappare i buchi. La nonna-hooligan preferisce tagliare la corda. Di lei restano il coltellino e il maglione.

@gazzettino.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...