Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Nocerina vs Lecce

Nocerina-Lecce, guerriglia
davanti allo stadio

Esplode la violenza all’esterno del San Francesco tra sostenitori molossi e salentini: auto distrutte, cassonetti divelti

E mentre si discute di derby, va in scena una serata di guerriglia. La scintilla dovuta ai tifosi del Lecce. Sono una cinquantina al seguito della squadra di Lerda. Riescono a provocare il caos nelle zone confinanti o limitrofe al San Francesco e all’ospedale Umberto I: via Lamberti, via Siciliano, via Iodice. Allo stadio non arriveranno mai. E nemmeno dovevano arrivare. Era vietata la vendita in Puglia dei tagliandi. Insomma una trasferta che non doveva esserci: responsabilità da accertare sul perché ci sia stata.

La partita di Coppa (vinta dal Lecce 1-0) si giocherà in un clima tutto particolare. I tifosi del Lecce al San Francesco non arrivano. I loro atti vandalici però producono danni ad auto in sosta e generano paura in strade trafficate, con negozi ancora aperti. C’è la risposta dei nocerini. Il tutto avviene in zona Casolla e Gelsi, niente a che vedere con lo stadio. Tentano di arrivare a contatto coi leccesi, che vengono “respinti” dalle zone immediatamente limitrofe al San Francesco, costretti ad una sorta di ritirata .

Volano pietre e altri oggetti contundenti. C’è qualche bidone incendiato: si rende necessario l’intervento dei vigili del Fuoco per domare le fiamme. Le forze dell’ordine cominciano a lanciare lacrimogeni per disperdere i nocerini in cerca di contatto ulteriore. Sono minuti di caos e di paura, soprattutto per la gente normale. I tifosi del Lecce vengono tenuti al riparo dal tentativo di rappresaglia, semi-nascosti nei pressi della caserma dei carabinieri di via Siciliano. Arriverà un pullman a prelevarli, scortato fino al casello autostradale di Cava. Una serata da dimenticare.

@lacittadisalerno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...