Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Dimenticato in cabina

«Dimenticato per una notte nella cabina
all’Alpe di Siusi»: risarcito con 9mila euro

BOLZANO – Denunciò di essere stato “dimenticato” dagli addetti in una cabina dell’impianto dell’Alpe di Siusi e di averve passato tutta la notte fu dato che l’impianto era stato spento per fine servizio: l’assicurazione ha liquidato al viaggiatore 9mila euro a titolo di indennizzo.

L’assicurazione ha deciso di rimborsarlo nonostante il parere contrario dell’avvocato Alberto Valenti (legale della società di gestione dell’impianto). Proprio per questo l’altro giorno davanti al giudice di pace l’uomo ha annunciato di voler ritirare la querela a seguito dell’avvenuto risarcimento. La società proprietaria dell’impianto sembra però intenzionata a dare battaglia in sede civile per “grave danno di immagine”.

@gazzettino.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...