Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Aik Solna vs Napoli

PAZZESCO – Aik, gli ultras minacciano: “Napoletani vi aspettiamo, non guarderemo in faccia a nessuno. Vi tratteremo come siamo stati accolti nella vostra città di merda”

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un nostro lettore che si è imbattuto su un portale di un gruppo organizzato dell’Aik Solna. Questi tifosi sono conosciuti tra quelli più violenti del paese. Ecco le minacce pubblicate sul sito sverigescenen.se . Gli ultras di Stoccolma promettono ritorsioni dopo la vile aggressione subita da alcuni supporters a Napoli

“In riguardo alla trasferta contro il Napoli dove un nostro tifoso è stato accoltellato dalgi ultras Napoletani!! Sono stati attaccati tifosi normali ( NON ULTRAS ) dagli ultras Napoletani armati con coltelli e altri armi perfino anche due bambini, un ragazzo di 9 anni e una ragazza di 14 anni!!!! Si vede che abbiamo a che fare con Ultras senza coglioni e senza rispetto contro i tifosi normali.Per la partita di ritorno a casa nostra aspettiamo almeno 1000 tifosi Napoletani di questi 1000 almeno 450 sono Ultras. Raccomandiamo tutti i tifosi Napoletani di non darsi aria e di non mostrare presentarsi con sciarpe, cappelli, bandiere, valigie e altre cazzate napoletane.Qusto vale per tutti tifosi napoletani quelli dall’Italia e anche quelli che sono residenti in Svezia per chi non lo fa non è opportuno sapere che non guarderemo in faccia a nessuno, questa volta giocheremo nella nostra città e le regole le dettiamo noi e ci vendicheremo. Vi tratteremo come noi siamo stati trattati nella vosta citta di merda!! Arrivano arrivano i Napoletani senti senti che puzza di Merda!!! Napoli Vaffanculo”

@calcionapoli24.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...