Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

Giustizia Per Paolo

PROCESSO SCARONI: IN SCENA LA RETICENZA DEI POLIZIOTTI E LA SOLIDARIETA’ ULTRAS

Rinviata al 18 gennaio la sentenza di primo grado al processo per il massacro di , Ultras del gruppo Brescia 1911 ridotto in fin di vita dalle manganellate della polizia alla stazione di Verona Porta Nuova il 24 settembre del 2005. Otto i poliziotti alla sbarra, tutti appartenenti al reparto mobile della Questura di Bologna.

Oggi si è tenuta l’udienza con l’interrogatorio degli imputati, le arringhe degli avvocati di parte civile e della difesa e la requisitoria del Pm. Il pubblico ministero ha chiesto otto anni di reclusione per lesioni gravissime, senza attenuanti ma con aggravanti per l’utilizzo scorretto del manganello. La sentenza era in un primo momento attesa per oggi, poi invece il rinvio.

Sette dei poliziotti imputati erano presenti oggi in aula. La presenza forte e nutrita è stata però quella del gruppo ultras Brescia 1911, che insieme ad altre numerose realtà del tifo organizzato provenienti da diverse parti d’Italia (e anche dalla Francia), era presente in Tribunale. Prima di recarsi al processo gli ultras hanno dato vita ad un momento simbolico al binario 1 della stazione di Porta Nuova, luogo del massacro e delle cariche selvagge del 24 settembre di sette anni fa. Sono stati posti due cartelloni e scanditi slogan con Paolo.  Successivamente il trasferimento al tribunale per dare vita ad un presidio di solidarietà e seguire la discussione in aula. Il resoconto dell’ udienza di oggi con Umberto, nostro inviato a Verona.

Aggiornamento ore 17.30: La sentenza è stata rinviata al 18 gennaio prossimo. Il commento alla giornata di oggi dell’Avvocato Sandro Mainardi, legale di Paolo.

Aggiornamento ore 16.30: Otto anni di reclusione per lesioni gravissime, senza attenuanti ma con aggravanti per l’utilizzo scorretto del manganello. Sono le richieste del pubblico ministero  per gli otto i poliziotti  appartenenti al reparto mobile della Questura di Bologna.  Sette di loro erano presenti oggi in aula.

Aggiornamento 13.3o: l’udienza riprenderà alle 14, ascolta l’aggiornamento con umberto della redazione e le considerazioni di Diego, gruppo ultras Brescia. 1911

Ore 10: Udienza per il processo di primo grado a Verona per gli otto poliziotti accusati del massacro di Paolo Scaroni, ultras del gruppo Brescia 1911 pestato e mandato in coma il 24 settembre 2005 durante le violentissime cariche alla stazione di Verona Porta Nuova. La corrispondenza da Verona. Ascolta

@abusodipolizia.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...