Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

calcio argentino

Diego Lavezzi

In Argentina quando ci si scontra tra tifosi è facile che come niente spunti fuori una pistola…ne sa qualcosa il fratello di lavezzi pizzicato con un arma addosso…

Arrestato in Argentina il fratello di Lavezzi,
aveva una pistola

BUENOS AIRES, 12 DIC – Diego Lavezzi, fratello dell’ attaccante del Napoli Ezequiel e presidente di una societa’ di calcio in Argentina, e’ stato arrestato durante scontri tra tifosi delle sua e di un’altra squadra rivale della citta’ di Rosario nei quali sono rimaste ferite due persone, al termine di una partita di un campionato locale di calcio.

Lo rendono noto oggi i media di Rosario, precisando che il fratello del giocatore del Napoli e della Nazionale argentina aveva con se’ una pistola calibro 9 millimetri.

Gli scontri sono iniziati al termine della partita giocata in campo neutro tra il Coronel Galvez – il club di cui il fratello del ‘Pocho’ e’ presidente – e l’Oriental. L’incontro e’ stato sospeso quando mancavano quattro minuti alla fine e l’Oriental era in svantaggio per 4-0.

Gli scontri piu’ gravi sono avvenuti fuori dallo stadio. I due tifosi feriti – uno al braccio, l’altro alla spalla – sono stati ricoverati in una clinica della citta’ e sono fuori pericolo, ha precisato la polizia, rilevando che la pistola di Diego Lavezzi aveva il numero di matricola cancellato.

12 dicembre 2011 | 19:13 @blitzquotidiano.it


Belgrano vs River Plate

Incidenti nei match che hanno portato alla retrocessione del celebre team argentino…all’andata…

e al ritorno….

e dopo la retrocessione la beffa…
Secondo il quotidiano argentino “Ole’”, il Monumental, mitico stadio del River Plate, rimarrà a porte chiuse almeno per un anno. E’ la squalifica anticipata dal quotidiano per gli incidenti provocati dai tifosi dopo il pareggio con il Belgrano che ha decretato la clamorosa retrocessione del club. Il River rischia anche penalizzazioni in classifica. Dopo la gara di domenica, terminata 1-1, settantadue persone sono rimaste ferite negli incidenti, tra queste anche 25 poliziotti.
In Argentina con il calcio non si scherza: baciare la maglietta del River Plate di fronte ai tifosi del Boca Juniors puo’ costare molto caro, come conferma quanto accaduto a Matias Almeyda, nuovo allenatore della squadra di Buenos Aires appena retrocessa in serie B. La giustizia argentina lo ha infatti multato per circa 3500 dollari considerando il gesto come una pericolosa provocazione ed un potenziale incitamento alla violenza.


Gemelli Derrick


Esistono anche nella realtà i gemelli Derrick ,celebri per le loro acrobazie nel mondo dei cartoni animati,
hanno trovato i loro emulatori anche nel campionato argentino…..