Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

gara.net

Tregua

Eta annuncia “tregua generale e permanente”

L’annuncio sul sito del quotidiano Gara. L’organizzazione terroristica basca sottolinea la necessità di dare una soluzione “giusta e democratica a un conflitto politico secolare”.
L’organizzazione separatista basca Eta ha annunciato una tregua “generale, permanente e verificabile dalla comunità internazionale”. Con un video e un comunicato scritto in tre diverse lingue (basco, spagnolo e inglese) pubblicati sul sito del quotidiano Gara, l’organizzazione separatista precisa di aver avviato un “procedimento definitivo” che porterà alla “fine del confronto armato”.
Nel comunicato, l’organizzazione terroristica basca, che da 17 mesi non fa attentati, sottolinea la necessità di dare una soluzione “giusta e democratica a un conflitto politico secolare”, con “la volontà del popolo basco come massimo punto di riferimento”, allusione a un possibile referendum sull’indipendenza, ipotesi peraltro già respinta in passato dal Parlamento spagnolo. La sinistra indipendentista basca ‘abertzale’ (‘nazionalista’) da tempo preme su Eta perché annunci una tregua permanente e verificabile in modo da poter partecipare alle prossime elezioni amministrative basche di maggio.