Perche la vita non ha senso se non la racconti a qualcuno…

neffa

09/01/2007

Un professore di filosofia, in piedi davanti alla sua classe, prese un grosso vasetto di marmellata vuoto e cominciò a riempirlo con dei sassi, di circa 3 cm. di diametro. Una volta fatto chiese agli studenti se il contenitore fosse pieno ed essi risposero di sì. Allora il Professore tirò fuori una scatola piena dipiselli, li versò dentro il vasetto e lo scosse delicatamente. Ovviamente i piselli si infilarono nei vuoti lasciati tra i vari sassi. Ancora una volta il Professore chiese agli studenti se il vasetto fosse pieno ed essi, ancora una volta,dissero di sì. Allora il Professore tirò fuori una scatola piena di sabbia e la versòdentro il vasetto. Ovviamente la sabbia riempì ogni altro spazio vuoto lasciato e coprì tutto. Ancora una volta il Professore chiese agli studenti se il vasetto fosse pieno e questa volta essi risposero di sì, senza dubbio alcuno.Allora il Professore tirò fuori, da sotto la scrivania, 2 lattine di birra e le versò completamente dentro il vasetto, inzuppando la sabbia. Gli studenti risero . “Ora,” disse il Professore non appena svanirono le risate, “voglio che voi capiate che questo vasetto rappresenta la vostra vita. I sassi sono le cose importanti – la vostra famiglia, i vostri amici, la vostra salute, i vostri figli, le cose per le quali se tutto il resto fosse perso, la vostra vita sarebbe ancora piena. I piselli sono le altre cose per voi importanti:come il vostro lavoro, la vostra casa, la vostra auto. La sabbia è tutto il resto……le piccole cose.””Se mettete dentro il vasetto per prima la sabbia,” continuò il Professore “non ci sarebbe spazio per i piselli e per i sassi. Lo stesso vale per la vostra vita . Se dedicate tutto il vostro tempo e levostre energie alle piccole cose, non avrete spazio per le cose che per voi sono importanti.Dedicatevi alle cose che vi rendono felici: giocate con i vostri figli, portate il vostro partner al cinema,uscite con gli amici. Ci sarà sempre tempo per lavorare, pulire la casa,lavare l’auto.Prendetevi cura dei sassi per prima – le cose che veramente contano. Fissate le vostre priorità…il resto è solo sabbia.”Una studentessa allora alzò la mano e chiese al Professore cosa rappresentasse la birra. Il Professore sorrise. “Sono contento che me l’abbia chiesto. Era giusto per dimostrarvi che non importa quanto piena possa essere la vostra vita, perché c’è sempre spazio per un paio di birre.”
Inizia con una perla il post di oggi…e il tema sara particolarmente legato alla birra…allura prima siamo ad news ….una festa nn e’ una festa seria se nn ha la birra…ma la birra in lattina o in bottiglia nn va piu di moda…no no…bisogna averla alla spina…e allora c’e un sito che mi ha aperto gli occhi…www.rent-a-keg.com/index.htm su questo sito si puo trovare tutto il necessario per farsi un vero bar poofessional da portarsi in giro …e ti danno anche i fusti di birra…certo nn hanno la ciuf …o la

ma mi posso sempre accontentare della

ora li mettono in vendita un fusto da circa 88 pinte a 172.08 monete locali che presumo siano sterline…bon da noi una ointa di guinness costa all’incirca un 4/4.50 euri facendo la media di 4.25 moltiplicandolo per 88 viene 374 euro di media…che se convertiamo in sterline con il cambio attuale di tgcom sono 245 sterline quindi secondo me e’ l’unica soluzione per potersi bere una sana guinness in santa pace…allora la questione e’ questa mi pare ci sia una cartello da qualche parte al white harp …la vera guinness ha il trifoglio disegnato sulla schiuma…questa foto mi pare abbia esagerato…cmq c’e poco da dire…anzi che te lo dico a fare...si perche se voi ordinate una guinness in un bar del cazzo che fanno tanto i fighi solo perche sono una birreria e il barista vi risponde no nn e’ serata all’1.30 di notte vuol dire che e’ proprio un fallito del cazzo….vabbe che la serata si era messa male fin dalla partenza…dopo una birra al banco al “London pub” che una volta era meta di massa e massa di ragazzini adesso e’ caduto in tristezza…avranno preso di piu gli altri locali sta di fatto che nonostante l’abbia consigliato anche il barista l’idea palmariva viene scartata…si decide di andare al tio…arriviamo a svito colpa mia che per andare a s giovanni di casarsa allungo la strada per fiume e cosi ci fermiamo in una birreria molto carina…poi quando arriva finalmente il momento di andare al tio non vogliono piu venire…mah…valla achiamare coerenza valla a chiamare chissa cosa sta di fatto ke siamo finiti al pitbull e il barista mi ha servito la guinnes senza il trifoglio…dio gan che rabbia…per andare atrovarne una decente siamo dovuti tornare a pordenone al bistrot dove finalmante era quasi seria …dico quasi perche il trifoglio diciamo che si vedeva e nn si vedeva…per concludere la serata niente di meglio che una bella scrittina sul muro…peccato che dove volevo andare era chiuso e allora niente da fare e a casa a dormire…domenica l’udinese ha giocato in quel di palermo la fatal palermo per piu di qualcuno …innanzitutto per la squadra in generale..il ritiro a barcellona mi pare nn abbia fornito risultati utili…visto che si era perso 3 a 0 in casa l’ultima e adesso si ha perso 2 a 0 fuori…poi per il povero galeone ritenuto dalla massa come la causa della crisi della squadra…si diceva tanto galeone galeone nn mangia il panettone..e invece lui l’ha mangiato e poi hanno risolto insieme il contratto…cmq forse in molti si dimenticano di come eravamo l’anno scorso e di come la squadra sia venuta su grazie a lui…sta di fatto che adesso hanno chiamato niente di meno che malesani…che come allenatore nn vale un gran che..ha avuto un bel periodo al parma su questo nn c’e nulla da dire peccato che per il resto nn ha lasciato il segno …se nn per qualche conferenza stampa…

Oppure quando venne a udine e dopo la vittoria della sua squadra ebbe la bella idea di andare a esultare sotto la curva ospite…e da allora a udineviene sempre ricordato con cori e inviti a venire sotto la curva a afre altrettanto…peccato che da allora nn ha avuto grandi parentesi…come nn ricordare il derby col verona …si perdeva 2 a 1..abbiamo pareggiato e poi il capitano ci ha portato in vantaggio venendo a fare il trenino sotto la curva…o quando e’ venuto ad allenare i greci del panatinaikos e se ne e’ tornato a casa con 3 belle pappine sul groppino…cmq tornando a me che dire ..forse e’ ora di andare a dormire???mah forse…cmq nella notatta finita la scritta fuori dal settore ospiti…presto pubblichero anche la foro…in sede siamo andati avanti invece con i lavori per l’altro striscione ma mi sa che per domenica nn lo riusciremo mica a finire…cmq come dice qualcuno chi vivra vedra’…ed ora una canzoncina prima di andare a dormire…la nuova di vasco uscita oggi ve la salto….sono buono…pero la ricerca sulla guinness…presa da wikipedia ci sta…it.wikipedia.org/wiki/Guinness_%28birra%29 cosi ke se uno e’ interessato se la va a leggere…come in un vero sito di informazione …piccola allusione su uno dei temi della serata odierna Laura Pausini nella sua ultima canzone dice palesemente Io canto le mani in tasca e canto  la voce in festa e canto  la bamba in testa e canto corro nel vento e Canto …sentite soprattutto nella prima volta ….cmq testo e poi a dormire..oggi Neffa con Cambiera’ …l’ultima canzone che ho scaricato..

Un’altra notte finisce
e un giorno nuovo sarà
anna non essere triste
presto il sole sorgerà
di questi tempi si vende
qualsiasi cosa anche la verità
ma non sarà così sempre perchè tutto cambierà
per ogni vita che nasce
per ogni albero che fiorirà
per ogni cosa del mondo
finchè il mondo girerà
già si vedono
lampi all’orizzonte però
nei tuoi occhi io mi salverò
già si sentono tuoni aprire il cielo però
grida forte e sai che correrò
ora mi senti e ti sento
siamo una sola anima
e celebriamo il momento
e il tempo che verrà
se chi decide ha deciso
che ora la guerra è la necessità
io stringo i pugni e mi dico
che tutto cambierà
per ogni vita che nasce
per ogni albero che fiorià
per ogni cosa del mondo finchè il mondo girerà
già si vedono
lampi all’orizzonte però
nei tuoi occhi io mi salverò
già si sentono
tuoni aprire il cielo però
grida forte e sai che correrò
tutto cambierà
sai che cambierà
tutto cambierà
vedrai che cambierà
vedrai che cambierà
tutto cambierà

con un augurio affinche le cose che nn vanno alla fine cambino…vedrai che cambierà…